• Utilità
  • Forum
  • Contatti

Oggi 27/04/2017 ore 14:50
Accesso Area Riservata Registrazione

Cos'è lo sportello unico per le attività produttive(SUAP)

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è uno strumento di avanguardia per lo sviluppo economico del territorio, al servizio dell’impresa e del lavoro. È una struttura unica per tutte le pratiche e le informazioni inerenti la localizzazione di impianti produttivi di beni e servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione, nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso d’impresa. La legislazione che lo istituisce e regola è orientata a semplificare i processi amministrativi dal lato dell’utente e costituisce quindi un contributo infrastrutturale che il Comune, singolo o associato, fornisce all’incremento delle attività produttive e, quindi, all’occupazione, specie nelle aree dove maggiori sono le difficoltà per l’impresa ad insediarsi e competere.


Legge di riferimento: n. 59 del 15 marzo 1997

“Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle Regioni ed Enti Locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione ammi-nistrativa” pubblicata sulla GU n. 63 del 17 marzo 1 997.
L’indirizzo dato dal legislatore delegato alla riforma della Pubblica Amministrazione con il DLgs 112/98 che prevede lo Sportello Unico e, successivamente, con il Regolamento attuativo (DPR 447/98) modificato dal DPR 440/2000, evidenzia una sensibilità particolare per la semplificazione dei processi e degli approcci a favore della PMI, delle attività agricole, commerciali ed artigiane, turistiche ed alberghiere. Oltre a queste, peraltro, rientrano negli ambiti di competenza dello Sportello Unico anche i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazione.